Un servizio invisibile di ospitalità familiare.

In Animazione Sociale, Mensile di formazione per gli operatori sociali, (27), 110.

Angelina Pesavento, Marco Tuggia & Marco Vincenti

“La risorsa famiglia e la sua capacità di farsi carico in modo flessibile dei problemi di disagio che emergono sul territorio rimane spesso inutilizzata, perché la famiglia da sola fatica anche solo a esplorare i bisogni, mentre i servizi sociali pubblici non sempre sono consapevoli della disponibilità, passione e competenza educativa di tante famiglie. Una connessione può essere positivamente svolta da imprese sociali con una forte progettualità sociale e culturale.”

Editore: Gruppo Abele, Torino. 1997. pp. 8

B24