Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?

Allan Pease & Barbara Pease

“[…] il 65% della comunicazione avviene in modo non verbale. Ovvero, al di là delle parole, occhi, mani, piedi, muscoli facciali tradiscono pensieri, sensazioni, atteggiamenti in maniera inequivocabile. Inequivocabile sì, ma solo per chi li sa interpretare. […]”

Editore: Sonzogno, Milano. 2005. pp. 374

D2