Pragmatica della comunicazione umana.

Studio dei modelli interattivi, della patologie e dei paradossi.

Paul Watzlawick, Janet Helmick Beavin & Don D. Jackson

“Questo è un libro molto stimolante. I primi due capitoli sono in senso assoluto tra le più chiare esposizioni attualmente esistenti dell’importanza che la teoria della comunicazione (misurazione dell’informazione, cibernetica, teoria dei giochi e del comportamento economico) riveste per lo studio delle interazioni interpersonali. Il capitolo sul paradosso è altrettanto lucido. Il resto del volume, grazie a una nutrita successione di esempi, cala la teoria nella pratica, cioè nel teatro, nell’analisi della famiglia e di altri processi di gruppo, e nello svolgimento della psicoterapia. Collegando le origini concettuali con la loro applicazione strumentale, questo è il libro per coloro che desiderano tanto l’utile conoscenza pratica quanto la comprensione scientifica.”

Editore: Ubaldini, Roma. 1971. pp. 287

D1