La fine della famiglia. La rivoluzione di cui non ci siamo accorti.

Roberto Volpi

Dati alla mano, Roberto Volpi ci mostra la realtà della famiglia italiana.

“Un quarto delle famiglie è formato da un solo individuo (single, divorziato, vedovo), quasi un altro quarto da coppie senza figli, e per il resto da una maggioranza di coppie con un unico figlio e da un numero crescente di famiglie con un solo genitore.

Ma i freddi, incontestabili dati dell’Istat, che costituiscono la fonte primaria ma non unica di questa ricerca, raccontano molto di più e tracciano un ritratto davvero sconcertante della società italiana, che negli ultimi decenni è cambiata ben più di quanto crediamo. […]”

Editore: Arnoldo Mondadori, Milano. 2007. pp. 151

G1