Malattia Linguaggio dell’Anima nel Bambino

Ruediger Dahlke

Vera Kaesemann

 

 

Questo libro ci insegna a giocare con i bambini e con le loro emozioni attraverso la fiaba e particolari attività ludiche. 
Questo libro rappresenta un’importante guida per tutti coloro che intendano accompagnare e sostenere i propri figli, mediante una visione olistica, nel loro cammino verso la guarigione e la consapevolezza. Sintomi e quadri clinici sono analizzati da un punto di vista psicosomatico. Accanto alle malattie classiche, come orecchioni, morbillo, rosolia, varicella e pertosse, gli autori si soffermano sulle problematiche più frequenti dei primi anni di vita, come mal di pancia, coliche dei tre mesi, flatulenza, diarrea, febbre e otite, ma vengono trattati anche fenomeni come l’onicofagia, l’enuresi e la balbuzie. Oltre ai relativi rimedi omeopatici, descritti alla fine di ogni capitolo, vengono inoltre forniti utili consigli pratici nonché ulteriori indicazioni in grado di sostenere genitori e figli nel proprio cammino verso l’autoguarigione. Malattia linguaggio dell’anima nel bambino perciò non rappresenta solo un aiuto fondamentale alla comprensione del bambino bensì anche un utile manuale di riferimento in caso di malattie acute. In un’epoca in cui, malgrado gli sforzi della medicina accademica, i sintomi e le malattie di natura non ben specificata appaiono in aumento nei bambini, il lavoro di Rüdiger Dahlke – uno dei più autorevoli esponenti della medicina psicosomatica e spirituale – e di Vera Kaesemann risulta di grande attualità.

 

Mediterranee Edizioni – 2011 – pp. 533 

 

L 11