Mio figlio ha 2 anni.

Dina Rosenbluth

“Il bambino di due anni va abbandonando il tempo della sua primissima infanzia. La sua è un’età incantevole ma non priva di violente ribellioni, che si accompagnano alle prime affermazioni del suo proprio temperamento. Egli ha fatto grandi progressi, parla, cammina ed impiega gran parte del tempo a tentare di raggiungere una maggiore autonomia. Non si può però dimenticare che il bambino di due anni ha ancora un grande bisogno della guida e dell’amore dei genitori. Questo libro vi offre una serie di informazioni e di spiegazioni sui suoi stati d’animo e sui suoi comportamenti.”

Editore: Armando Editore, Roma. 1972. pp. 108

N12